Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.

ARCHIVIO / STAGIONE 2016-17 / Notizie



Derby

Argomento: newsTags: volleycherasco, primadivisione, area0172, derby


uploaded_image
DERBY!

Prima Divisione
SICOM Cherasco - Area volley Bra Iride 3-2 (15-25; 26-24; 24-26; 25-22; 15-7).
Ieri sera, Venerdì 20 Gennaio in quel di Cherasco arriva l'Area0172 Bra.
No, non è il copia incolla dell'articolo di solo qualche giorno fa dove scrivevamo anche lì della sentita gara sempre tra Cherasco e Bra, in quel caso erano le nostre immense ragazze dell'under13 che hanno espugnato in quel di Cuneo per l'appunto l'Area oltre al Cuneo Rossa.
A distanza di qualche giorno è appuntato sul calendario campionati di nuovo un altro derby e di nuovo Area0172 però questa volta è la nostra giovane Prima Divisione che affronta la squadra braidese nelle mura amiche di via Galimberti, anzi a dire il vero ci eravamo lasciati con loro Domenica scorsa... nella semifinale di coppa comitato. Ogni partita è a sé e questo dobbiamo ricordarcelo. Ma in effetti qualche strascico sembra averlo lasciato. Formazione non abituale, un po' diversa rispetto al solito, coach Brigantino mette Bo-Di Caro in diagonale palleggiatore -opposto, al centro Cavallotto- Fea, in banda Mattis e Bergesio. Libero Asselle.
Primo set si parte subito con un margine importante scavato dalle braidesi, grazie al loro servizio che punge la nostra ricezione. Siamo un po' contratte e non entriamo in partita. Proprio il fondamentale di seconda linea non permette lo sviluppo del gioco della nostra regista, nonché capitana, Franci Bo.
Coach Brigantino chiama time out e cerca di suonare la carica quando le avversarie sono sul 11-3. La marcia braidese non tenta a fermarsi e neppure i sorrisi di chi ha la sensazione di aver vinto facilmente il set. Così è 25-15 per l'Area.
Ma si sa lo sport è così, si capovolge da un momento all'altro. Secondo set entriamo in campo con Botta B. da opposto mentre Di Caro torna in banda al posto di una dolorante "Bobi" Bergesio, insieme in diagonale a Mattis. Con le solite Fea-Cavallotto al centro, Libero Asselle e Bo al palleggio.
Anche il Bra effettua alcuni cambi dando spazio alla panchina.
Di nuovo partiamo in salita con un break di distanza con le avversarie. Ma non demordiamo. Cambiamo approccio e sfruttiamo la situazione e alcuni errori di svista avversari. Li riprendiamo a metà set e qui si gioca punto a punto. Trova spazio al centro anche Bea Battaglino al posto di Fea.
Qualche errore di troppo al servizio, da una parte e dall'altra.
Quando la situazione è in bilico sul punteggio di venti, l'allenatrice avversaria rimette dentro alcune delle sue del primo set per ridare più qualità al suo gioco. Si prosegue ai vantaggi. E con un colpo di frusta ci prendiamo il set 26-24. Pareggiamo i conti. E anche il calore del nostro tifo si rifà sentire, con canzoni di rito e tamburi che danno il ritmo del cuore "nerostellato".
Cambio campo. Coach Brigantino mantiene sostanzialmente la formazione del secondo set. Mentre il Bra rimanda la formazione del primo set con un cambio "di potenza" in banda.
La partenza è più equilibrata rispetto ai primi due set. La qualità del gioco sale da entrambi le parti. Franci Bo inizia a servire i centrali grazie alla crescita sul fondamentale della ricezione.
Dall'altra parte la palla quando può va sul loro posto 4 con alzate veloci rendendo la vita difficile al nostro muro-difesa. Sfruttiamo anche qui alcune loro sbavature con errori in attacco loro e rimaniamo in scia del Bra.
Trova spazio anche la nostra Sara Perugia entrando al servizio e rimanendo "dietro" per la fase di difesa. Finale di set che si surriscalda, ancora una volta termina ai vantaggi 24-26 ma in favore loro.
Quarto set, decisivo per noi, in quanto sappiamo che dobbiamo tentare il tutto per tutto per portare al meno in cascina un punto e portarle al tie break per mettere poi la firma finale.
Forse questo ci motiva e a livello di approccio siamo presenti a partire dalla difesa con una travolgente Ceci Asselle (ex di turno) che là si vede ovunque per il campo. E qui il Bra sente la pressione, si innervosisce parecchio e capisce che non è tutto facile come il primo set. Gli spalti sobbalzano dalle grida dei tifosi che spingono la squadra fino alla fine. L'arbitro dal suo cerca di mantenere la calma chiamando spesso i capitani, soprattutto dalla parte rosso-nera.
Mattis ripresosi in questa gara il posto da posto 4, finalmente carbura anche lei e da più soluzioni di attacco. Cavallotto quando chiamata in causa da Bo non esita a chiudere il colpo al centro.
La carta Perugia va sempre bene e ci rimane a lungo per dare equilibrio. Qui capiamo che loro sono in difficoltà e nella seconda metà di set spingiamo. Nel campo rosso-nero tentano il tutto per tutto, time out, cambi di prima e seconda linea per cercare la sterzata finale e guadagnare i tre punti ma le teniamo a debita distanza lasciando il discorso "vantaggi" e chiudiamo 25-22 il 4 set. Ri-pareggiamo il conto, 2-2.
5* set ovvero tie break. Dopo due ore di gioco, il risultato finale si decide con qualche energia in corpo all'ultimo respiro.
Loro hanno subito il colpo della risalita cheraschese, sbagliano per troppo nervosismo mentre il nostro gioco è fluido e coinciso. 8-5 al cambio di campo.
Di Caro sale in cattedra con colpi di maestria in parallela. Di là provano ancora a mescolare le carte. Ma il nostro libero Ceci Asselle sembra ovunque, i suoi occhi brillano e sanno tanto di rivalsa così come il resto della squadra. A pochi metri Mauri non smette di incitarle.
Il tabellone del punteggio scorre a nostro favore. È tutto vero:15-7. Fine. Vittoria e due punti strappati alla seconda in classifica e alla finalista di coppa. Ultimo rombo di tamburi e un "Oooh su le mani per il cherasco!!!"
Non possiamo che essere tutti felici, secondo derby della settimana portato a casa. Iniziata con la nostra under13 di Eli Chiesa di Domenica scorsa e proseguita ieri sera con la nostra Prima Divisione di Mauri Brigantino e Fabri Ternavasio.
Che sia una settimana di derby l'avevamo capito.. Ne rimane ancora una: Domenica mattina. In bocca al lupo alla nostra under16!
Tutti invitati! Puntate la sveglia. Ore 10 si inizia, in palestra a Cherasco.
Prossimo appuntamento prima divisione: Venerdì prossimo contro Cervere, al palatenda di via Ballerini a Bra.
Formazione: Bo F. (K) - Di Caro, Cavallotto - Fea, Mattis - Bergesio, Asselle (L). Perugia, Botta B, Fresolone, Botta F, Battaglino.
:sboing:

Scritto da ternafa1, Mercoledi 25 Gennaio 2017 - 23:30 (letto  840 volte)
Comment Commenti? Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Buona Pasqua dal Volley Cherasco (13/04/2017 - 13:41, letto 687 volte)
News corsi minivolley dal 13 al 24 marzo 16.30-18.00 (14/03/2017 - 13:31, letto 612 volte)
News Open Fipav: nelle prime 6 (14/03/2017 - 13:23, letto 679 volte)
News COMUNICATO STAMPA (24/02/2017 - 10:52, letto 722 volte)
News 15-01-2017: Concentramento minivolley a Cherasco (26/01/2017 - 00:13, letto 868 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
news.png
print

 
Dove Siamo
A.S.D. VOLLEY CHERASCO

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Palestra Comunale Stefano Pozzo
Via Duccio Galimberti
12062 CHERASCO (CN)

Codice Fiscale e Partita IVA 02572890040

 
Calendario
Data: 26/08/2019
Ora: 01:38
« Agosto 2019 » 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
 
Risultati
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english espaol franais italiano portugus
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 4 ospiti
 
Statistiche
Visite: 78697
Copyright 2015 - www.volleycherasco.it - Diritti Riservati